Venerdì, 17 Giugno 2022 12:05

La pronuncia della Consulta sull'applicabilità dell'art. 649 c.p. nelle ipotesi di procedimento amministrativo già concluso in materia di diritto d'autore

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 149 del 16.06.2022, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 649 del codice di procedura penale, nella parte in cui non prevede che il giudice pronunci sentenza di proscioglimento o di non luogo a procedere nei confronti di un imputato per uno dei delitti previsti dall’art. 171-ter della legge 22 aprile 1941, n. 633 (Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio), che, in relazione al medesimo fatto, sia già stato sottoposto a procedimento, definitivamente conclusosi, per l’illecito amministrativo di cui all’art. 174-bis della medesima legge.