Diritti Reali e Condominio

Lo studio mette a disposizione dei clienti la propria esperienza per consulenze, stragiudiziali e giudiziali, in materia di proprietà, diritto reale perfetto rispetto al quale tutti gli altri diritti si considerano limitati.

Il diritto di proprietà è un diritto definito assoluto, perché può essere fatto valere nei confronti di chiunque lo minacci ed a cui è riservata tutela costituzionale dall'art. 42, oltre ad essere considerato come diritto fondamentale dell’uomo dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea.

Il codice civile attribuisce al proprietario diverse azioni a sua difesa: l'azione di rivendicazione, l’azione negatoria, l’azione di regolamento di confini e l’azione per apposizione di termini.

Tramite le azioni più adeguate al caso concreto lo studio offre gli strumenti di tutela del diritto di proprietà, nonché degli altri diritti reali di godimento, ai propri clienti.

Tra i diritti reali di godimento rivestono speciale importanza l’usufrutto che attribuisce al titolare (usufruttuario) il diritto di godere della cosa traendone, nel rispetto della sua destinazione economica, tutte le utilità che da essa possono derivare e le servitù prediali che, invece, costituiscono un “peso” imposto ad un fondo, cosiddetto servente, per l’utilità di un altro fondo, detto dominante, in virtù di un titolo negoziale, giudiziale o amministrativo.

Sempre in ordine alla materia dei diritti reali lo studio si occupa di regolamento di confini, usucapione, accessione.

Lo studio offre, altresì, assistenza per le controversie in tema di possesso, sia mediante l’azione di reintegrazione, nei casi di spoglio violento o occulto nel possesso, sia mediante l’azione di manutenzione, nei casi di turbativa nel possesso.

===

Particolare impegno viene profuso anche nel settore del diritto condominiale. Lo studio, infatti, offre assistenza e tutela, giudiziale e stragiudiziale, sia agli amministratori di condominio che ai singoli condomini, affrontando in maniera concreta e celere problematiche che, molto spesso, incidono pesantemente nella quotidianità delle persone.

Lo studio si occupa di impugnazione di regolamenti condominiali, impugnazione di delibere assembleari, contenzioso tra condomini, tra condomini e amministratore e tra condominio e terzi, responsabilità dell'amministratore di condominio, ripartizione delle spese condominiali e in generale di tutte le questioni che riguardano il rapporto condominiale.

Lo studio si occupa, inoltre, del recupero dei crediti derivante dal mancato pagamento degli oneri condominiali e garantisce la partecipazione alle assemblee se necessario.