Quantcast

Reati Edilizi: sanatoria e autorizzazione sismica

La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2357, depositata il 20.01.2023,, in tema di reati edilizi, ha affermato che il rispetto del requisito della conformità delle opere sia alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente al momento della realizzazione che a quella vigente al momento del....

Continua a leggere

Erronea applicazione del giudizio di comparazione: pena illegale?

Le Sezioni Unite penali, con la sentenza n.877 depositata il 12.01.2023, hanno affermato che la pena determinata a seguito dell'erronea applicazione del giudizio di comparazione tra circostanze eterogenee concorrenti è illegale soltanto nel caso in cui essa ecceda i limiti edittali generali previsti....

Continua a leggere

Le Sezioni unite sull'omessa applicazione della pena accessoria con la sentenza di condanna

Le Sezioni Unite Penali della Suprema Corte, con la sentenza n.47502 depositata il 15.12.2022, hanno affermato che la sentenza di condanna che abbia omesso di applicare una pena accessoria è ricorribile per cassazione per violazione di legge da parte sia del Procuratore della Repubblica che del Proc....

Continua a leggere

Sulla validità della perizia in tema di responsabilità medica

Con la sentenza n.45719 depositata in data 01.12.2022, la Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione, in tema di mezzi di prova, ha affermato che la nomina, nei procedimenti penali aventi ad oggetto la responsabilità sanitaria, di un solo perito e non di un collegio in violazione del disposto d....

Continua a leggere

Le Sezioni Unite sugli strumenti di tutela del terzo trasportato in caso di sinistro stradale

Le Sezioni Unite Civili, con la sentenza n.35318 depositata il 30.11.2022, in tema di tutela del terzo trasportato danneggiato da sinistro stradale, hanno affermato che l'azione diretta prevista dall'art. 141 cod. ass. è aggiuntiva rispetto alle altre azioni previste dall'ordinamento e mira ad assic....

Continua a leggere

Ricusazione: la nozione di interesse di cui all'art. 36 c.p.p.

La Corte di Cassazione penale, con la sentenza n.44476 depositata il 22.11.2022, in tema di ricusazione, ha affermato che la nozione di interesse recepita dall'art. 36, comma 1, lett. a), c.p.p., cui rinvia l'art. 37, comma 1, lett. a) c.p.p., include non solo l'interesse patrimoniale, ma anche quel....

Continua a leggere

Le Sezioni Unite sul limite di finanziabilità del mutuo fondiario

 Le Sezioni Unite Civili, con la sentenza n.33719, depositata il 16.11.22, hanno affermato: che in tema di mutuo fondiario, il limite di finanziabilità di cui all'art. 38, comma 2, del d.lgs. n. 385 del 1993, non è un elemento essenziale del contenuto del contratto, in quanto non si tratta di u....

Continua a leggere

Superbonus 110% e falsa fatturazione: una recente pronuncia della Cassazione

 Con la sentenza n.42012, depositata in data 08.11.2022, la Corte di Cassazione ha affermato che integra il "fumus" del delitto di emissione di fatture od altri documenti per operazioni inesistenti la condotta di chi, avendo monetizzato il credito derivante dalla realizzazione di opere suscetti....

Continua a leggere

Le Sezioni Unite sulla modifica nel corso del giudizio delle condizioni economiche riguardanti i rapporti tra i coniugi separati o divorziati

 Le Sezioni Unite Civili, con la sentenza n.32914 del 08.11.2022, in materia di famiglia e di condizioni economiche nel rapporto tra coniugi separati o ex coniugi, hanno affermato che, per le ipotesi di modifica nel corso del giudizio, con la sentenza definitiva di primo grado o di appello, del....

Continua a leggere

Soccombenza reciproca e spese processuali

Le Sezioni Unite Civili, con la sentenza n.32061, depositata il 31.10.2022, hanno affermato che in tema di spese processuali, l'accoglimento in misura ridotta, anche sensibile, di una domanda articolata in un unico capo non dà luogo a reciproca soccombenza, configurabile esclusivamente in presenza d....

Continua a leggere

Giudizio di appello: revoca delle statuizioni civili in caso di prescrizione maturata prima della sentenza di primo grado

 Le Sezioni Unite Penali, con la sentenza n. 39614 depositata il 19.10.2022, hanno affermato che il giudice di appello che, nel pronunciare declaratoria di estinzione del reato per prescrizione, pervenga alla conclusione – sia sulla base della semplice "constatazione" di un errore nel quale il ....

Continua a leggere

Il potere di controllo della Cassazione sull'illegalità della pena

Le Sezioni Unite Penali, con la sentenza n.38809, depositata il 13.10.2022, in tema di impugnazioni, hanno affermato che, pur in presenza di un ricorso inammissibile, spetta alla Corte di Cassazione, in attuazione degli artt. 3, 13, 25 e 27 della Costituzione, il potere di rilevare l'illegalità dell....

Continua a leggere

Le Sezioni Unite sul provvedimento di restituzione degli atti al P.M. da parte del G.U.P. ai sensi dell'art. 33 sexies c.p.p.

 Con la sentenza n.37502 del 05.10.2022, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno affermato che è abnorme, quindi ricorribile per Cassazione, l'ordinanza del giudice dell'udienza preliminare che, investito della richiesta di rinvio a giudizio, disponga, ai sensi dell'art. 33 sexies c.p.....

Continua a leggere

Decorrenza del termine per l'impugnazione dell'ordinanza ex art. 702 quater

Le Sezioni Unite Civili, con la sentenza n. 28975, depositata il 05.10.2022, hanno affermato che, nelle controversie regolate dal rito sommario, il termine di trenta giorni per l'impugnazione dell'ordinanza ai sensi dell'art. 702 quater c.p.c. decorre, per la parte costituita, dalla sua comunicazion....

Continua a leggere

Termine per l'adempimento dell'obbligo risarcitorio in caso di sospensione condizionale della pena

Con la sentenza n. 37503, depositata il 05.10.2022, le Sezione Unite penali della Suprema Corte hanno statuito che in caso di sospensione condizionale della pena subordinata all'adempimento di un obbligo risarcitorio, il termine entro il quale l'imputato deve provvedere allo stesso, che costituisce ....

Continua a leggere

Settori di Competenza

Diritto Penale

Lo studio fornisce assistenza e consulenza ai privati e alle imprese in relazione a tutti i tipi di reato

Diritto Penale Minorile

Tutela dei minori in tutte le fasi del procedimento penale che è disciplinato dal DPR 448/1988

Patrocinio a spese dello Stato

Lo studio garantisce il patrocinio in materia penale e civile ai clienti, maggiorenni o minorenni

Animali d'Affezione e Cinofilia

Esperienza in tutte le problematiche legate agli animali d'affezione

Contrattualistica e Privacy

Assistenza ai privati e alle imprese per la redazione di contratti, sia di tipo tradizionale sia legata alle moderne tecnologie

Diritti Reali e Condominio

Esperienza per consulenze, stragiudiziali e giudiziali, in materia di proprietà, diritto reale perfetto rispetto al quale tutti gli altri diritti si considerano limitati.

Diritto del Lavoro

Assistenza giudiziale e stragiudiziale, sia ai lavoratori che alle imprese, per tutte le questioni riguardanti il rapporto di lavoro

Diritto di Famiglia

Consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di separazione o divorzio, di rapporti patrimoniali ed economici tra coniugi e di mantenimento dei figli.

Infortunistica Stradale e Responsabilità Civile

Lo studio si occupa di assistere la clientela per le conseguenze derivanti da sinistri stradali sia nelle ipotesi di danni ai soli veicoli che nei casi di lesioni personali o morte

Locazioni

Consulenza e assistenza per ogni tipo di esigenza in materia di affitti e locazioni sia relativamente ad immobili ad uso commerciale che ad uso abitativo.

Recupero Crediti

Lo studio legale è in grado di offrire alle imprese un'efficace e consolidata assistenza, giudiziale e stragiudiziale per il recupero dei crediti