Quantcast

Autovelox: la Corte Cassazione ritorna sulla questione delle verifiche necessarie per gli apparecchi

La vicenda riguarda il ricorso per Cassazione contro una sentenza del Tribunale che, in accoglimento dell'appello proposto dal Comune e, in riforma della decisione di primo grado, ha dichiarato la validità del verbale di accertamento impugnato, rilevando che nessuna previsione impone di indicare nel verbale di accertamento i risultati della taratura dell'apparecchio utilizzato per il rilevamento della velocità, anche in considerazione della irrilevanza della taratura rispetto alla correttezza del rilevamento e che la funzionalità dell'apparecchiatura poteva dirsi provata alla luce del certificato di messa in opera e controllo.

Con l'ordinanza n. 10464/2020, la Seconda Sezione della Suprema Corte ha rilevato che, per effetto della ricordata sentenza n. 113 del 2015 della Corte Costituzionale, deve ritenersi che l'articolo 45, sesto comma, cod. strad. prescriva la verifica periodica della funzionalità degli autovelox e la loro taratura.

A contrario, la sentenza impugnata, ha ritenuto irrilevante la taratura rispetto alla correttezza del rilevamento, facendo erroneamente riferimento alla sufficienza, ai fini della funzionalità, del certificato di messa in opera e di controllo. Conseguentemente, in accoglimento del secondo motivo di ricorso la Suprema Corte ha statuito che "qualora venga contestata l'affidabilità dell'apparecchio di misurazione della velocità, pertanto, il giudice è tenuto ad accertare se l'apparecchio sia stato o meno sottoposto alle suddette verifiche di funzionalità e taratura (v., di recente, Cass. 3 ottobre 2019, n. 24757).

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ....
Cass. Civ. n. 10414/20 Sez. Lavoro: trasferimento ....

Settori di Competenza

Diritto Penale

Lo studio fornisce assistenza e consulenza ai privati e alle imprese in relazione a tutti i tipi di reato

Diritto Penale Minorile

Tutela dei minori in tutte le fasi del procedimento penale che è disciplinato dal DPR 448/1988

Patrocinio a spese dello Stato

Lo studio garantisce il patrocinio in materia penale e civile ai clienti, maggiorenni o minorenni

Animali d'Affezione e Cinofilia

Esperienza in tutte le problematiche legate agli animali d'affezione

Contrattualistica e Privacy

Assistenza ai privati e alle imprese per la redazione di contratti, sia di tipo tradizionale sia legata alle moderne tecnologie

Diritti Reali e Condominio

Esperienza per consulenze, stragiudiziali e giudiziali, in materia di proprietà, diritto reale perfetto rispetto al quale tutti gli altri diritti si considerano limitati.

Diritto del Lavoro

Assistenza giudiziale e stragiudiziale, sia ai lavoratori che alle imprese, per tutte le questioni riguardanti il rapporto di lavoro

Diritto di Famiglia

Consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di separazione o divorzio, di rapporti patrimoniali ed economici tra coniugi e di mantenimento dei figli.

Infortunistica Stradale e Responsabilità Civile

Lo studio si occupa di assistere la clientela per le conseguenze derivanti da sinistri stradali sia nelle ipotesi di danni ai soli veicoli che nei casi di lesioni personali o morte

Locazioni

Consulenza e assistenza per ogni tipo di esigenza in materia di affitti e locazioni sia relativamente ad immobili ad uso commerciale che ad uso abitativo.

Recupero Crediti

Lo studio legale è in grado di offrire alle imprese un'efficace e consolidata assistenza, giudiziale e stragiudiziale per il recupero dei crediti