Quantcast

L'errore dell'avvocato non costituisce giusta causa per la restituzione in termini

Con la sentenza n. 20132/2020, la Sezione IV della Cassazione Penale, nel dichiarare inammissibile il ricorso, ha ribadito un orientamento consolidato in tema di restituzione in termini conseguente al mancato o inesatto adempimento dell'incarico da parte del difensore.

Sul punto, Secondo la Suprema Corte, pur in presenza di due arresti giurisprudenziali di segno contrario, rimasti isolati (Sez. 6, n. 35149 del 26/6/2009; Sez. 2, n. 31680 del 14/7/2011), "il mancato o inesatto adempimento da parte del difensore di fiducia dell'incarico (nei precedenti di proporre impugnazione, ma, mutatis mutandis, il principio vale anche per la richiesta di rito alternativo) a qualsiasi causa ascrivibile, non è idoneo ad integrare le ipotesi di caso fortuito e di forza maggiore, (che si concretano in forze impeditive non altrimenti vincibili, le quali legittimano la restituzione in termini) poiché consiste in una falsa rappresentazione della realtà, superabile mediante la normale diligenza ed attenzione (cfr. Sez. 3, n. 39437 del 5/6/2013, Sez. 1, n. 1801 del 30/11/2012 dep. 2013, Rv. 254211; Sez. 4, n. 20655 del 14/3/2012, Rv. 254072; Sez. 5, n. 43277 del 6/7/2011, Rv. 251695, Sez. 6 n. 18716 del 31/03/2016, Saracinelli Rv. 266926; Sez. 2, n. 48737 del 21/07/2016, Startari, Rv. 268438, Sez. 4 n. 39535 del 15/7/2016, Cucco, n.m; Sez. 4, n. 24960 del 26/4/2017, Trombetta, n.m.; Sez. 4 n. 6592 del 28/1/2020 n.m.)."

Nel ribadire tale principio la Corte ha specificato che, non può essere esclusa, in via presuntiva, la sussistenza di un onere dell'assistito di vigilare sull'esatta osservanza dell'incarico conferito, nelle ipotesi in cui il controllo sull'adempimento defensionale non sia impedito al comune cittadino da un complesso quadro normativo (cfr., ex multis, Sez. 5, n. 43277 del 6.7.2011, in cui il difensore aveva ritenuto che il termine per il deposito della motivazione rimanesse sospeso nel periodo feriale). 

Mancato risarcimento al consumatore/viaggiatore e ....
Il condomino non risponde sempre del debito condom....

Settori di Competenza

Diritto Penale

Lo studio fornisce assistenza e consulenza ai privati e alle imprese in relazione a tutti i tipi di reato

Diritto Penale Minorile

Tutela dei minori in tutte le fasi del procedimento penale che è disciplinato dal DPR 448/1988

Patrocinio a spese dello Stato

Lo studio garantisce il patrocinio in materia penale e civile ai clienti, maggiorenni o minorenni

Animali d'Affezione e Cinofilia

Esperienza in tutte le problematiche legate agli animali d'affezione

Contrattualistica e Privacy

Assistenza ai privati e alle imprese per la redazione di contratti, sia di tipo tradizionale sia legata alle moderne tecnologie

Diritti Reali e Condominio

Esperienza per consulenze, stragiudiziali e giudiziali, in materia di proprietà, diritto reale perfetto rispetto al quale tutti gli altri diritti si considerano limitati.

Diritto del Lavoro

Assistenza giudiziale e stragiudiziale, sia ai lavoratori che alle imprese, per tutte le questioni riguardanti il rapporto di lavoro

Diritto di Famiglia

Consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di separazione o divorzio, di rapporti patrimoniali ed economici tra coniugi e di mantenimento dei figli.

Infortunistica Stradale e Responsabilità Civile

Lo studio si occupa di assistere la clientela per le conseguenze derivanti da sinistri stradali sia nelle ipotesi di danni ai soli veicoli che nei casi di lesioni personali o morte

Locazioni

Consulenza e assistenza per ogni tipo di esigenza in materia di affitti e locazioni sia relativamente ad immobili ad uso commerciale che ad uso abitativo.

Recupero Crediti

Lo studio legale è in grado di offrire alle imprese un'efficace e consolidata assistenza, giudiziale e stragiudiziale per il recupero dei crediti